Inizio corso 01/09/2018
Fine corso 31/12/2018
Durata corso 2h
Crediti 2 ECM
Collana Film Formazione
Tutoraggio No
Rank
Age.na.s 230719
Il ruolo del laboratorio nella diagnosi di infertilità - Chernobyl (ed. 2018)
DESCRIZIONE DEL CORSO
Attualmente nella popolazione generale un’infertilità persistente affligge il 7-8% di tutte le coppie. Secondo alcuni dati dell’OMS nei paesi occidentali il tasso di sterilità tra le coppie in età potenzialmente fertile risulta tra il 15% e il 20%; in particolare in Europa la prevalenza è del 15%, colpisce cioè una coppia su sette. Nel 35,5% dei casi coinvolge il maschio. L’indagine sull’infertilità maschile richiede un dettagliato esame clinico con valutazione di fattori endocrinologici, immunologici e genetici, per i quali è fondamentale l’apporto delle indagini di laboratorio. Lo sviluppo dell’andrologia come disciplina distinta ed autonoma, ha portato alla formazione professionale di veri e propri specialisti andrologi e alla messa a punto di una diagnostica specifica, capace di modificare e finalizzare alle proprie esigenze gli strumenti analitici del laboratorio di base. L’esame del liquido seminale, o spermiogramma, è l’avvio dell’attività del laboratorio di andrologia, dal momento che rappresenta il punto di partenza in merito allo studio sulla capacità fecondante di un uomo. Questo esame compare a diversi livelli durante l’iter diagnostico e terapeutico dell’infertilità maschile e viene utilizzato in modo efficace come strumento di valutazione durante il trattamento terapeutico. Da una sua corretta esecuzione si possono avere indicazioni per indagini più approfondite e specifiche e, addirittura, per interventi terapeutici.
FINALITA' DEL CORSO
Il corso si pone l'obiettivo di formare ed informare i professionisti della Sanità offrendo competenze elaborate e fornite da analisi di laboratorio sul tema dell’infertilità maschile tanto per elargire una dimensione sulla qualità dell’assistenza sanitaria su criteri di efficacia, sicurezza ed efficienza quanto per valorizzare ed accrescere l’appropriatezza della cura durante il proprio intervento clinico.
CARATTERISTICHE DEL CORSO
Il corso, collegato al film formazione “Chernobyl” si compone di lezioni tematiche con materiali in approfondimento e prevede il superamento di un test di verifica finale.
OBIETTIVO FORMATIVO
2 - Linee guida - Protocolli - Procedure
RESPONSABILE SCIENTIFICO
La dott.ssa Maria Luisa Santoro è laureata in Scienze Biologiche nel 1979 e successivamente specializzata in Patologia Generale presso l’Università degli Studi di Roma. È stata consulente presso vari laboratori e cliniche. Ha ricoperto negli anni il ruolo di Direttore Tecnico di Laboratorio e Responsabile Organizzativo presso diverse aziende del territorio. Oggi ricopre il ruolo di Responsabile Sistema Gestione Qualità (RSGQ) di una rete di Centri Clinici Diagnostici per i quali cura anche le attività scientifiche e l’organizzazione di eventi e corsi ECM.
Cerca un corso
Titolo
Crediti
Collana
Titolo
corso
Crediti
ECM
Collana
tematica
Disponibile
fino al
Scheda
tecnica
3
Medicina
30/09/2019
12
Paziente Virtuale
31/12/2018
12
Paziente Virtuale
31/12/2018
12
Paziente Virtuale
31/12/2018
12
Paziente Virtuale
31/12/2018
12
Paziente Virtuale
31/12/2018
12
Paziente Virtuale
31/12/2018
12
Paziente Virtuale
31/12/2018
4
Medicina
31/07/2019
4
Medicina
30/06/2019
5
Medicina
31/05/2019
3
Medicina
31/05/2019
3
Film Formazione
31/12/2018
2
Medicina
31/03/2019
2
Medicina
31/12/2018
2
Medicina
31/12/2018
2
Manageriale
31/12/2018
2
Manageriale
31/12/2018
2
Manageriale
31/12/2018
8
Lingue straniere
31/12/2018
8
Lingue straniere
31/12/2018
12
Lingue straniere
31/12/2018
3
Medicina
31/12/2018
Nessun corso trovato